Carta d’identità della Riserva delle Salse di Nirano

Superficie complessiva: 207 ettari

Quota s.l.m.: da 104 a 308 m.

Istituzione: 1982

Ente di gestione: Provincia di Modena in collaborazione con l’Amministrazione di Fiorano M., Piazza Ciro Menotti 1

Centro visita del parco: Ca’ Tassi.

Descrizione

La riserva naturale delle Salse di Nirano è estesa su una superficie di poco superiore ai 200 ettari, nella parte collinare del territorio del Comune di Fiorano Modenese, tra i corsi d’acqua Fossa e Chianca. La parte centrale è occupata da un’ampia conca chiusa da una corona di colline che formano un anfiteatro naturale all’interno del quale troviamo prati interrotti da vigneti, lembi di bosco, specchi d’acqua e affioramenti calanchivi; sul fondo risaltano le chiazze grigie delle salse. Con questo termine si intendono emissioni di fanghi salati e acque melmose fredde che si depositano in rilievi conici, dalla cima dei quali escono gas e sostanze bituminose; la formazione delle salse è dovuta ad acque sotterranee sospinte verso l’alto da idrocarburi, che stemperano le argille e le portano in superficie attraverso fratture del terreno. Quelle di Nirano sono forse la più importante manifestazione di questo tipo su tutto il territorio nazionale.

Vegetazione e Flora

La vegetazione che nasce in prossimità dei coni, seppure dall’aspetto poco appariscente, rappresenta un esempio di flora tipica e specializzata, legata a precise condizioni ambientali. L’alto contenuto in argilla e l’elevata salinità del terreno, che diminuiscono progressivamente allontanandosi dalla salsa, determinano una vegetazione per fasce concentriche, con al centro specie tipiche dei calanchi o a distribuzione litoranea come Puccinellia fasciculata, Elymus athericus o Scorzonera laciniata, insieme ad erbacce più comuni.

Fauna

Tra i mammiferi sono presenti il capriolo, il cinghiale, la donnola, la volpe, il tasso, la lepre. Tra gli uccelli la tortora, l’averla piccola, il cardellino, la cinciarella, la gazza, il canapino, il saltimpalo, lo strillozzo, la ballerina bianca e il culbianco; tra i rapaci il gheppio e la poiana. Numerosi gli anfibi (rospo comune, raganella, rana agile, tritone) e i rettili (lucertola, ramarro, orbettino, saettone, biacco).

Attività

La Riserva è visitabile in tutte le stagioni, fatta eccezione per la zona integrale in presenza di terreno bagnato. Si effettuano visite guidate e attività di Educazione Ambientale per gruppi e scolaresche.

Per informazioni

Centro Visita Ca’ Tassi – Via Rio Salse II tronco n. 7 – 41042 Nirano, Fiorano Modenese (MO)
Tel. 0536/921214 – Fax 0536/927165
Comune di Fiorano Modenese – Piazza Ciro Menotti n. 1 – 41042 Fiorano Modenese (MO)
Tel. 0536/833276 – Fax 0536/838718 infosalse@comune.fiorano-modenese.mo.it
www.comune.fiorano-modenese.mo.it/turismo/Salse%20Nirano/index.htm

La mappa della Riserva delle Salse di Nirano

mappa riserva salse nirano

facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmailby feather

Potrebbe interessarti:

  • Non ci sono articoli simili

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>